Pastel Coat

A Londra sono entrata da Oasis, un un negozio “più o meno” low cost, in stile Top Shop. Ho visto lustrini, paillettes, accessori romanitici e chiccosi, ma tra tutti mi sono innamorata di una serie di cappottini in panno di lana in colori pastello, colori che cercavo da tanto tempo. Mi sono provata il cappotto rosa confetto, nonostante fossi indecisa se provarlo in azzurro chiaro.. e ci ho lasciato il cuore! Calzava a pennello, mi sentivo benissimo e a mio agio, ma.. non l’ho comprato. E dire che c’era pure lo sconto: costava solo 70 sterline, ma quei soldi mi sembravano male investiti perchè quel panno di lana era già strapieno di pallini 🙁  E allora me lo faccio da sola!!

Nonostante sia gennaio (anche se la stoffa risale a dicembre), non è tempo di lana e ho avuto dei problemi a trovarne in giro.. quindi ho optato sull’unica possibilità a disposizione: la lana cotta. Inizialmente ho storto il naso, convinta che infagotti e che ingrossi, ma magari riusciamo a creare qualcosa di originale e mettibile comunque! Tentar non nuoce, non l’ho pagata e quindi.. mi fiondo nel mondo della lana cotta!

Il mio babbo mi ha regalato due stoffe meravigliose: una color salmone in seta misto lana e una stoffa in cotone e lana marrone di Patrizia Pepe. Era da un po’ che rompevo le scatole con il color salmone e era anche da un po’ che cercavo un abitino marrone da indossare con le mary jane beige e cioccolato di Guess. .. meglio di così, non c’era verso! Ho un po’ titubato sugli abbinamenti con il salmone ma un’amica mi ha consigliato, oltre al solito nero, di tentare anche il beige e il marrone. Direi proprio di sì, voi che ne dite?

Per l’abito marrone pensavo a qualcosa di frizzante e e ampio, data la rigidità della stoffa, posso permettermelo; per quello chiaro invece, sono ancora un po’ indecisa sullo scollo e sul taglio della gonna. Preferirei una cosa semplice, un abitino bon ton, in perfetta linea con la tinta pastello, un taglio che richiami un po’ l’abito indossato anni fa da Christina  Aguilera nel video di Candyman (ovviamente non posso permettermi il cinturino in vita, lo sposterò più in alto)

More about Melly

11 thoughts on “Pastel Coat

  1. Gloria Gomitolo Vitari

    Devo assolutamente decidermi a mostrarti i miei disegni 😀 ahahahah

    La mia gonnellona è quasi finita *_*

    Baci
    Momo

    Rispondi

    1. M.Elly

      Appunto, è da un pezzo che aspetto!! Anche perchè io non sono brava con i disegni di figurini e devo imparare.. magari ti scopiazzo qualcosa!! Scherzi a parte, appena ho un po’ di soldi, vado a comprarmi il libro per imparare meglio a fare i disegni 🙂

      Rispondi

  2. jesslan

    Bellissimi modelli, davvero molto belli!

    Rispondi

  3. La Rockeuse

    Il vestito marrone non mi convince granché, però il cappotto è troppo carino! Anche il colore secondo me ti sta benissimo, amo l’azzurro sulle brune!

    Rispondi

    1. M.Elly

      grazie!! speriamo venga bene, purtroppo con la lana cotta ci spero poco! Vediamo che forma prenderanno queste stoffe tra qualche giorno..

      Rispondi

    2. M.Elly

      a dire il vero tutto mi convince poco… sono a corto di idee ultimamente, spero di trovarne di più innovative durante questa settimana, in cui sarò in Spagna! Spero di riuscire a ricrearlo il cappottino, dato che la stoffa è lana cotta e mi fido poco delle sue “doti ingrassanti” generalmente riconosciute.. vedremo, al mio ritorno comincio i lavori!

      Rispondi

  4. The Fashion Cat

    Mi piace un sacco il disegno del vestito e della giacchetta abbinata! Sei davvero bravissima! 😀

    Rispondi

    1. M.Elly

      Grazie! Devo migliorare un po’ perchè sono completamente autodidatta.. ho visto dei libri bellissimi sui figurini di moda e le varie tecniche, devo comprarli assolutamente

      Rispondi

  5. Miu Miu spring/summer 2012 |

    […] s/s 2012 e mi sono innamorata Devo solo decidermi sullo scollo. Quando avrò finito la gonna e i due abitini, inizierò con la mantellina! Pensavo ad un fiocco in velluto per chiuderla, ma non vorrei stonasse […]

    Rispondi

  6. My new look |

    […] must per il mio inverno. Ps: finalmente ho finito la gonna di velluto marrone e l’abito con la stoffa di Patrizia Pepe: questo finesettimana l’indosserò! Sono veramente molto soddisfatta del lavoro, soprattutto […]

    Rispondi

  7. New Dress Preview |

    […] i consigli! Per questo abito ho creato un bozzetto davvero elementare (non ve lo sto a postare, ma qui trovate le idee iniziali) perchè, lo ammetto, il lavoro è tutto di ispirazione di Dksì e Alannah […]

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *