No, ma parliamone #Louboutin Follies Spikes Patent Scarabe

christianlouboutin-folliesspikes-3150034_M286_1_1200x1200_1431357300Ero a zonzo in rete in cerca di ispirazione per il blog, –dal momento che sto al pc a partorire idee originali e innovative per i progetti europei a lavoro, diciamo che esaurisco l’estro abbastanza velocemente…- quando sono incappata nel sito di Louboutin, sia mai mi sia sfuggito un nuovo modello, magari quello per cui potrei far follie per il mio compleanno.
Bene, ho trovato questo. Follies Spikes Patent Scarabe, tacco 100mm

 

 

christianlouboutin-folliesspikes-3150034_M286_2_1200x1200_1431357299 christianlouboutin-folliesspikes-3150034_M286_3_1200x1200_1431357299 christianlouboutin-folliesspikes-3150034_M286_40_1200x1200_1431357299

11376446_399719060217792_2004503573_n (1)

11375913_113348059001859_2101540244_n

 Allora, analizziamo un attimo l’oggetto in questione.
Lapidatemi, ma lo reputo figo. E pure di una tamarraggine non troppo velata, un mix tra il glam rock e l’esagerazione anni ’80.

Potessi comprare un paio di Louboutin, certo non punterei a queste, ma continuo a reputarle fighe e da indossare con una discreta faccia di culo (che avrei pure), di quelle non curanti troppo della gente -e comunque, c”è di peggio in giro e non ci stupiamo poi pià di tanto-

La scarpa è in pelle, tacco a spillo 10 cm e delicatamente appuntite, lo scollo è profondo quanto piace a me ed è la classica Spike di Louboutin, quella ricoperta di borchie per intenderci.
A renderla un tantinello tamarra, la pelle metallizzata dal colore sfumato, dal blu al porpora.
Sono scarpe che hanno un bel caratterino, che si fanno notare subito, tra l’aggressività delle borchie e la particolarità del colore, e io amo le scarpe che si fanno notare, soprattutto se hanno una forma classica e un tacco a spillo senza troppi lacci, plateau e altri fronzoli.

Diciamo che è un evergreen less is more accompagnato da tratti distintivi molto forti. A me il contrasto piace, ma proprio tanto.

Viste sul sito sembrerebbero molto accese, avrei voluto vederle dal vivo e scovare qualche foto di celeb che le indossa, ma per ora nulla…

Un modello simile, ma meno “entrante”, il DegraSpike Patent Red Sole Pump, Rose/Blue

11282080_842978399089188_1142804220_n christianlouboutin-degraspike-3150021_M286_2_1200x1200_1430744149 DegraSpike Patent Red Sole Pump, RoseBlue

Se le borchie non vi convincono e siete come me legate a quella moda della scarpa sfumata che fece il suo ingresso nelle nostre scarpiere a fine anno 2004 (aawww avevo un paio di kitten heels con la punta super fucsia e il tallone nero *__* ), ecco un altro modello che potrebbe lasciarvi di stucco: So Kate Rose-Digitale Material

11085004_884105311628339_1577835130_n

11273307_981958335161609_450117823_n

tumblr_nq1v90vtnC1qzyd9so1_500

More about Melly

5 thoughts on “No, ma parliamone #Louboutin Follies Spikes Patent Scarabe

  1. Angelo Accastelli

    Le scarpe sfumate sono bellissime! Con le borchie molto meno.

    Rispondi

  2. marymakeup

    mi piacciono da matti 🙂

    Rispondi

  3. Cristina C

    Preferisco di gran lunga la versione senza borchie: bellissima senza eccessi. In realtà mi piace anche con le borchie, ma su quella sfumatura accesa dal blu al viola, le borchie sono davvero troppo.

    Rispondi

    1. M.Elly

      si, diciamo che se fosse il primo paio, non le comprerei così super accessoriate e particolari, magari preferirei qualcosa di più sobrio ma ugualmente di carattere. Come scarpa da aggiungere alla collezione, il modello completo ed eccessivo, lo prenderei senza troppi pensieri

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *