Midi Skirt

ae5a6d4ab79ea0d15cdf46e03094cc05
Sono diventata una pessima blogger, ma voi non potete capire con quanta gioia io sia sommersa di cose da fare, soprattutto adesso che la data 30 aprile è la scadenza per presentare le domande per i progetti di scmabio culturale tra associazioni europee. Siamo sommerse documenti da compilare e stavo pensando di portare una bottiglia, che so, di barndy o un nocino, giusto da bere quando scleriamo. Senza contare che dobbiamo cambiare ufficio, comprare alcune cose e finire di organizzare i corsi di lingua. Beh, direi che sono scusata ampiamente, no?
Comunque sia, tornando a noi, era ovvio che avrei dovuto dedicare spazio nel blog a un capo di gran moda questa primavere estate 2015: le midi skirt.

A vita alta, a pieghe, dritte e morbide, rigide e ampie, in tulle, in chiffon o in organza, ancora meglio in taffetà, colorate o a fantasia, insomma, c’è un’ampia possibilità di scelta e penso si possano accontentare i gusti di tutte.
Personalmente le trovo deliziose: perfette per il lavoro, quasi quasi le azzarderei per un outfit per la propria laurea (e basta con i tailleur che son tristi) o per una cerimonia abbastanza informale.
Se portate con accessori casual e tshirt senza troppe pretese, sanno essere abbinabili per le uscite giornaliere, ma se indossate con qualcosa di più elegante e raffinato, allora sì che sembra diventino solenni e, a volte, quasi principesche.
Se sono morbide e scivolano piano sui fianchi, mi danno l’impressione che non aiutino a slanciare la figura, mentre una gonna dall’ampiezza meno moderata mi sembra sia adattabile a diverse fisicità.

E dire che già anni fa fu quella milfona della Carrie Bradshow a indossarne un paio a dir poco mozzafiato…

5cf4591f3bd1e9e15c09659aae4c122b

la-gonna-di-tulle-di-carrie-bradshaw

Ma a meno che voi non abbiate delle gambe lunge 160cm, vi consiglierei sempre e comunque di indossare le midi skirt con i tacchi: quelli a spillo sono certamente la ciliegina sulla torta, ma anche un tacco più bassino o addirittura un kitten heel per il giorno, riuscirebbe comunque a slanciarvi e a non farvi sembrare insaccate in un gonnellone.

5e8d6b94366e5066cbfea6ae716f6246

0d039d3130fcef0367c8907a42fbd873

04012a52c46d8b1ed961e8139587b2a8

2ef0e1a24b2a64542c5fb8347683103a

befec80d5ed1cadc1e651e2d4b6140df

 

6fc5712b914152d8871637a2281b07a1

e0e4c16515bc4ea9bdc160d92d02245a

 

5eedb89b39ac865fd5a391591d163717

ooo

f333eff824301aa8232773da162abcf2

d2b65cf57f06d88df96b0cb60f2b55c7
uu

8b4d6540be801fa2e6cfe25fcf89082b

Ne ho provata una pochi giorni fa (indossavo bikers, che ve lo dico a fare) e, infatti, sembravo un sacco, ero completamente scomparsa li dentro, avvolta da una gonna enorme e piena di colori e fantasie contrastanti. Mi si vedevano solo tette e testa. Mica male.

Dal momento che ho trovato per puro caso una vecchia stoffa color albicocca, ho pensato di farne una su misura per me: appena sopra il ginocchio -non sotto, gente, son troppo piccolina, rischio davvero di scomparirci-, a vita alta e il più ampia possibile.
Penso che le midi skirt siano ancora più belle quando sono vaporose e “grandi”.
La stoffa di cui parlo non l’ho fotografata, ma potrete vedere qualche foto dei lavori già venerdì credo, quando ripasserò dalla sarta per alcune prove. E’ un organza damascata molto luminosa ed elegante, c’è solo da capire se ho abbastanza metri a disposizione per farla ampia come desidero…. e probilmente no. Quindi mi dovrò arrangiare con un bel po’ di tulle sotto.

Le mie preferite comunque, restano quelle in tulle. Regali, eleganti, importanti e, a volte, anche un po’ glam-rock1f08015fe85a3d796ab7f32aebc81c26
ab6a75627f3d5e000a2157b80c505409

f9bcdaa0610df8ebfa1a8d67fb1ab88d

gonna-tutu-stile-carrie-bradshaw

58e18d345fd6c9eaf6f783c813a5fe14

21fff26143c86766ae9f2b7f8dbf0644

023e94eca9644cff40bb14c8988c1d09

 

More about Melly

38 thoughts on “Midi Skirt

  1. The Fashion Cat

    No. Ma proprio no. Sono il tipico capo che fa bella figura sulle riviste ma che poi nella vita reale fa sembrare fuori luogo in maniera quasi imbarazzante.. E al 99% delle donne sta anche discretamente male!

    Rispondi

    1. M.Elly

      hahahah dipende… io conosco tutte ragazze a cui stanno da dio. A me stanno ovviamente di merda, per questo me la sto facendo fare dalla sarta: nel dubbio si taglia l’orlo!

      Rispondi

      1. Serena

        Ciao, sono tutte meravigliose!!! Potresti dire la marca di alcune di queste? Tipo quella tutta verde con il fiocco o quella bianca con le grandi rose rosse/fuxia? Thanks!

        Rispondi

        1. M.Elly

          ciao! non saprei, ho trovato le immagini spulciando su internet. Però puoi copiare la url della foto o salvare direttamente l’immagine, caricarla su google immagini e vedere se ti salta fuori qualcosa nella ricerca!

          Rispondi

  2. marymakeup

    Non mi ci vedo proprio onestamente….però se proprio deve scegliere, le ultime sono le mie preferite, quella grigia (mio marito dice che è avio, decidi tu hahahah) e davvero tanto carina 🙂

    Rispondi

    1. M.Elly

      Avio. Accidenti che uomo hai :O Comunque, come detto anche a manu, sono stupende ma neanche io mi ci vedo.. Tette e viso propio, il resto finisce lì dentro. E non mi sembri il tipo neanche te…. con un gonnellone enorme proprio XD

      Rispondi

  3. gurmyaujla

    Seguitemi sul mio blog ragazzi “Gsastyle fashion my life”

    Rispondi

  4. Angelo Accastelli

    Io quoto appieno la tua opinione: proprio un bel capo d’abbigliamento. Io penso che basti non usare motivi/colori sgargianti o particolari per non essere fuori dal mondo 🙂

    Rispondi

    1. M.Elly

      diciamo che più che altro, bisogna saperle indossare, sentircisi a proprio agio

      Rispondi

      1. Angelo Accastelli

        Si, si: io l’avevo dato per scontato 🙂

        Rispondi

  5. Please Another Make up - by lellaj1005

    adoro questa gonna… ma che meraviglia gli scambi europeiiii.. a me sarebbe tanto piaciuto fare l’erasmus all’università ^_^

    Rispondi

    1. M.Elly

      beh, ci sono anche altri modi di viaggiare gratuitamente in europa, non necessariamente serve l’erasmus universitario, c’è lo SVE, lo scambio internazionale e il workcamp 😉

      Rispondi

      1. Please Another Make up - by lellaj1005

        non li conosco… ma adesso mi informo, grazie ^_^

        Rispondi

        1. M.Elly

          guarda qui, è quello che faccio io: https://youthlabprato.wordpress.com/ ci sono le info sugli scambi, lo sve e gli workcamps 😉

          Rispondi

  6. jesslan

    Mi piace vederle, ma poi su di me non le vedo per nulla! Quella bianca con le rose fucsia e le deco fucsia è bellissima e potrei anche vedermici, ma non saprei dove andare vestita così, non sarei a mio agio. Ho preso un vestito grigio di H&M che arriva appena sotto al ginocchio e non sono ancora riuscita a metterlo!

    Rispondi

    1. M.Elly

      eh, idem. Un vestito sotto al ginocchio immagino che non potrei metterlo, soprattutto contando il fatto che ne avevo già uno e che l’ho tagliato di una decina di cm (quello a righe di rinascimento prima era molto più lungo)

      Rispondi

  7. francimakeup

    Secondo me è un capo adatto al tuo stile

    Rispondi

    1. M.Elly

      sicuramente lo stile è in sintonia con il mio, forse se fossi più alta e slanciata mi farei meno problemi, perchè sembro infagottata. Venerdi la prova dalla sarta, vediamo che succede 😛

      Rispondi

  8. Inda Double

    Su di me: proprio no. Ma a saperle indossare e avendo il fisico giusto, se monocromatiche sui colori più classici, le trovo incantevoli. Quelle in tulle sono magnifiche, ma le preferisco esclusivamente nei contesti della danza, sarà perché ci sono affezionata in questo senso.

    Rispondi

    1. M.Elly

      beh, probabilmente sì, infatti fanno tanto ballerine di Degas

      Rispondi

  9. chiarazanone

    Ciao, complimenti per il tuo blog, molto interessante! 🙂 Ti andrebbe di dare uno sguardo al mio? Grazie mille! https://chiaracreazioniinfimo.wordpress.com

    Rispondi

    1. M.Elly

      grazie mille, mi ci fiondo 🙂

      Rispondi

  10. Vanessa

    io le adoro le mido, ma col culone e i polpaccioni che mi ritrovo non credo mi valorizzino..
    prima o poi riuscirò a capire cosa indossare per sentirmi femminile e a mio agio con le mie curve, invece di sentirmi sempre una balenottera spiaggiata.

    Rispondi

    1. M.Elly

      a parte credo che ti sottovaluti troppo, queste gonne son fatte, secondo me, per farci sentire avvolte in metri e metri di stoffa. E dire che sono in perfetto stile retrò, che negli anni ’50 non c’erano molte donne che si facevano queste fisime di sentirsi inadatte a un capo o di trovarlo una sorta di suicidio d’immagine. Se ti piace, provane un po’, magari con colori e fantasie diverse, più o meno corte… è anche questione di farci l’occhio, dal momento che siamo abituate a miniabiti, jeans, shorts & co, io per prima

      Rispondi

  11. manumanuloveshopping

    Anche io adoro queste gonne e quelle delle foto del tuo post sono tutte meravigliose!!!!
    Anche io ho i polpaccioni ma una midi l’ho comprata quest’inveno e l’ho indossata con dei tacchi (ho fatto un post qualche giorno fa sul mio blog)…mi trovo un sacco a mio agio.
    Per l’estate ne voglio una vaporosa e colorata!!!
    Ciau 🙂

    Rispondi

    1. M.Elly

      eh invece io sono piccolina e con il seno molto ben visibile, quindi, boh, mi sembra davvero di venir mangiata da un gonnellone. La tua del blog è bellissima e trovo ti stia d’incanto, e i polpaccioni non ci sono!

      Rispondi

  12. alecandy

    Ciao! Ti ho nominata in un tag musicale. Se ti va passa a dare un’occhiata! 😉

    Rispondi

  13. Alessia Lattementa (@AleLattementa)

    non sei una pessima blogger, ma quando si è felici di avere l’agenda piena si è perfettamente giustificate! totale approvazione per la midi skirt, a togliere cm siamo sempre in tempo! 🙂 🙂

    Rispondi

    1. M.Elly

      menomale, dai.. emergo giusto giusto in questi giorni e dobbiamo pure cambiare ufficio :O
      comunque, giovedì torno dalla sarta per la prossima prova, a vedere che succede 😛

      Rispondi

  14. Mi piace un tot!

    E’ il tipo di gonna che adoro dai tempi di Grease ma paradossalmente non ne possiedo manco una! E per me sarebbe perfetta perché mi coprirebbe il culone!

    Rispondi

    1. M.Elly

      anche io l’adoro ma non ce l’ho 😛 Non mi ci vedo

      Rispondi

      1. Mi piace un tot!

        Magari devi solo trovare quella più adatta a te.. dai non ti arrendere!

        Rispondi

        1. M.Elly

          mmmm la vedo dura però continuo a cercare

          Rispondi

  15. clairelions

    Ciao, sono capitata sul tuo blog mentre cercavo di finire il mio outfit per un matrimonio che ho a settembre e ho deciso di fermarmi a disturbarti per chiederti qualche consiglio.
    Nonostante non sia una cerimonia totalmente informale, ho deciso di rischiare con una gonna come quelle descritte in questo articolo perché me ne sono innamorata, la gonna in questione è lei http://www.chicwish.com/media/catalog/product/cache/1/thumbnail/345×505/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/5/_/5.3.26c.20.jpg
    ora a parte dirmi che ho fatto una grande cavolata, perché non è adatta XD potresti darmi qualche consiglio su come costruire un outfit intorno a questa gonna?? ti dico che ho già trovato un paio di scarpe, cioè queste http://www.flowerweddingshoes.com/uploadfile/201206/high-heel-platform-elegant-red-peep-toe-wedding-shoes_650x650px.jpg

    grazie mille fin da ora e scusami per il disturbo,
    Chiara 😀

    Rispondi

    1. M.Elly

      oh mio dio ma è bellissima!!!! Second me hai centrato pienamente l’outfit. Se sei abbastanza alta da non sembrare avvolta totalmente nella gonna, prendila, è favolosa e molto, molto elegante e di classe. Io opterei per una camicetta nera semplicissima, giusto per non spezzare la continuità col nero che sta in vita alla gonna, dando così un effetto abito, sicuramente più allungato e più “fine”, adatto a una cerimonia più chic. Spezza con una collana rossa, smalto in tinta e quelle bellissime scarpe che mi hai postato.
      In alternativa, anche bianca la camicetta andrebbe bene, magari spezza di più e rende l’outfit un po’ più informale 😉

      Rispondi

      1. clairelions

        grazie mille per i preziosi consigli, li seguirò sicuramente *-* (e penso che andrò sul nero 😀 )
        ti farò sapere e magari ti posterò una foto dell’outfit completo, grazie ancora :*

        Rispondi

        1. M.Elly

          si, ormai mi hai incuriosita. Beata te che puoi indossare capi simili 😉

          Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *