Longchamp La Pliage nylon

blugirl-primavera-estate-2016-milano-9

Sono sparita? Sì, però anche voi, eh.
Diciamo che non siete più il pubblico di una volta, sempre pronte con i commenti… sarà indice di una vita indaffarata? Non ne dubito. Per lavoro sono spesso in contatto con molte blogger e, noto come loro cerchino di stare sempre sul pezzo, con un post al giorno pieno di belle fotografie, con le luci giuste e scattate da fotografi migliori di un tristerrimo autoscatto o da un fidanzato che ti taglia i piedi ogni volta. Non ho mai creduto di poter valutare il blogging come un lavoro vero e proprio, piuttosto lo vedo come un grande impegno ma sempre molto effimero. I suoi frutti li da senza dubbio, ma in quante restano sempre sotto i riflettori con il tempo? Ci vuole davvero tanta pazienza, dedizione e tempo…e io non ne ho,ahahha! Tra l’altro dalla prossima settimana lavorerò fino alle 19:00, poi palestra la sera e chissà quando arriverò a casa 🙁
Vabbè, torniamo a noi, che comunque sono affezionata sia al mio blog, che al mio piccolo pubblico, ormai siete delle amiche, quindi poco tempo o no, il mio spazio sul web non lo mollo!
Volevo pavoneggiarmi un po’ con voi per l’unico acquisto felice che ho fatto in Costa Azzurra.
Giuro che nulla mi ispirava, a parte il negozio di Repetto, era tutto già visto e stravisto, solo la Spagna mi regala grandi soddisfazioni. E così, complice un pomeriggio “libero” da spiagge e musei, mi son concessa un giretto veloce alle Galeries LaFayette di Nizza (vicino Place Massena). Tanto non compro nulla, tranquillo amore.
…e me ne sono uscita con una Longchamp rosa, modello Le Pliage in nylone e pelle, versione large tote bag.
E’ che io ero solo curiosa di vederle da vicino, di toccarle e di sapere che prezzo avessero…ma poi il commesso era così gentile e carino, mi ha chiamata Madame, che vabbè che se mi chiami Signora è un conto, ma Madame ha un suono così figo e raffinato… come potevo non comprarla?
Senza contare che il mio ragazzo non è di aiuto al risparmio, anzi, lui  mi invoglia a spendere. Me lo dice proprio di comprare, giuro.
Forse ho esagerato con la dimensione.
Avrei potuto prendere la taglia media, sarebbe stata comunque grande abbastanza da usarla praticamente sempre, ma la differenza di prezzo era di 10 euro e mi son detta che magari avrei potuto concedermi la grande.
Sì, forse è un po’ esagerata, duro fatica a riempirla, ma tanto dovrà durare anni, chissà quante cose posso buttarci dentro 😛
Tra i colori, bello il senape, ma anche la blu marine mi piaceva moltissimo, forse però troppo classica e poi avevo già visto visto la fucsia…ops, la Rooose (vi serve l’r moscia per leggerlo). Via, come non desiderarla?bandeau_toile_colorama

So di essere un po’ fuori tempo e che ormai sono anni che esiste, se non erro addirittura il boom fu nel 2011/2012, ma mi è sempre piaciuta tanto e ricordo come spopolava tra le fighette fiorentine all’università, soprattutto quella blu.

Io l’adoro, è veramente l’acquisto più sensato che abbia fatto ultimamente, è perfetta per ogni stagione, per quasi ogni occasione, per il lavoro posso metterci di tutto e di più e poi è veramente comoda.dscn9917

dscn9908

dscn9906

 

Uniche note stonate: l’assenza di tasche interne e le pieghe. C’è solo  tasca dentro la borsa, ed è veramente stretta, ci entra a malapena lo smartphone. Per quanto riguarda le pieghe, ricordiamoci che il materiale è in nylon e si tratta di un accessorio richiudibile, quindi capita che la borsa prenda una piega se la si lascia troppo tempo chiusa (come ho fatto io, praticamente una settimana).s_570fc3fd522b451602004b53

 

Approfitto del post per mostrarvi un modello un po’ copiato da Patrizia Pepe (passatemi il termine per piacere).
Si, si, lo so che la moda è ciclica, che le cose tornano sempre in voga e che, a volte, succede un po’ come nella musica: qualche nota scopiazzata ci scappa. Ma, Patrizia, suvvia, fai così tante belle cose, che proprio su un’idea così mi vai a cadere? 2v6581_a1zl_h304_1 2v6581_a1zl_h304_2

More about Melly

4 thoughts on “Longchamp La Pliage nylon

  1. Thefashioncat

    Mi son sempre piaciute, all’università spopolavano (beige, nere e rosse). Però non trovarle in negozi sottomano mi ha sempre frenata! Comunque sono stra copiate, non c’è da stupirsi che anche PP l’abbia fatta..

    Rispondi

    1. Melly

      Vero, le ho trovate anche alla coop tra le buste della spesa!! Però dai, da PP mi aspetto di più…

      Rispondi

  2. jesslan

    Non ho mai capito se mi piacciono o no, proprio per il motivo che hai detto qui nel commento…le ho viste anche sottoforma di borsa della spesa, mia zia ce l’ha. Il colore che hai scelto mi piace proprio però.

    Rispondi

    1. Melly

      a dire la verità prima non me le filavo nemmeno, poi la gente ha smesso di comprarle e allora…

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *