Falling in love with T-bar -Pittarello Shoes-

A metà tra bebè e femme fatale, disponibili nel classico nero, ma anche in colori vitamini e romantici, le deccolleté con t bar sul collo del piede sono diventate il mio cruccio ormai dall’anno scorso. Ho soddisfatto un po’ il desiderio di possederne un paio lo scorso inverno, a Londra mi sono comprata pure le ballerine in vernice con il cinturino, ma non ne ho abbastanza. Ho trovato queste deccolleté con t bar color lampone di Pittarello (Pittarello Rosso) e mi si sono stampate in testa come un pensiero fisso. Comprami, comprami, comprami!!! Hanno un tacco a spillo vertiginoso e iper femminile, hanno il plateau come di norma da due anni a questa parte e sono disponibili anche in rosso e nero. Già, in rosso. Io voglio un paio di scarpe rosse da un bel po’…. ma come dire di no a questo color lampone?  Ma le versioni delle t bar di Pittarello sono tantissime.. Per chi desidera un tacco più grosso e più modaiolo, può scegliere queste color cioccolato o nere, con plateau più basso che ben si bilancia con la larghezza del tacco. Per quanto mi riguarda, pur amando il tacco a stiletto, mi sono innamorata anche di questo modello. Sono sinceramente molto combattuta >_< E menomale che manca poco al mio compleanno…

Particolari invece queste in vernice. A primo acchito ho detto “no”, però poi ad osservarle bene, non so, hanno un che di familiare che mi piace. Ah ecco! Moda 1998/99, i miei primi tacchi erano un paio di Mary Jane con tacco 9, grosso e comodissimo (nonostante sentissi gli spilli sotto ai piedi)

Per le fashion victim che non rinunciano mai alle proposte più in voga, la classe e l’eleganza dei cinturini sul piede le ritroviamo anche nelle zeppe

L’unico modello che non mi convince è questo con plateau “carrarmato”, troppo pesante, rende la scarpa più goffa. Mi piacciono la tomaia e i colori, ma boccio il tacco e la suola zigrinata con cuciture beige in vistaE voi quale preferite? Che modello mi consigliereste? Senza contare che non è finita qui, anzi… necessito assolutamente di un paio di stivali. Un paio di lunghi, caldi e ben fatti stivali, di quelli in cui non mi si congelano i piedi e che quando piove non mi ci trovi i pesci nei calzini. Li vorrei neri, classici, da poter portare tutti i giorni con gonne e vestiti, per il lavoro e per le giornate a passeggio per Firenze. Ormai è risaputo il mio malsano amore per gli stivali “pelosi”: bassi, caldi, comodi e..carini! Si, a differenza di quello che pensa l’Ingegnere, io li adoro. Pittarello non mi delude neanche in questo caso e propone articoli interessanti; soprattutto mi piace un sacco la lana calda che avvolge la caviglia e parte della gamba.

Ma se volessi essere un po’ più elegante (dai, di sabato sera non esco con gli stivali pelosi ai piedi!!) e non congelare? Presto detto, come non apprezzare questo articolo? Ci sto facendo seriamente un pensierino, se solo il freddo si decidesse ad arrivare!!!

Entrambi i modelli sono ben fatti, le cuciture non sono in vista e siamo lontani dal raso terra, cosa necessaria per evitare dolori, tallonite e quant’altro se il lavoro ci richiede di stare in piedi molte ore.. Il primo modello lo preferisco in nero, mentre il secondo mi piace nel suo color cioccolato. Li trovo perfetti entrambi per il mio guardaroba invernale! Consigliate gente, consigliate…..

More about Melly

15 thoughts on “Falling in love with T-bar -Pittarello Shoes-

  1. The Fashion Cat

    Le prime t-bar sono bellissime! e per gli stivali bassi meglio il secondo modello, in nero of course 😀

    Rispondi

    1. M.Elly

      sono combattuta tra il rosa lampone e il rosso… mi hanno conquistata!

      Rispondi

  2. jesslan

    Quelle color lampone della prima foto sono un ammmmore!

    Rispondi

  3. Laura Bf

    Bellissime queste scarpe! *_*

    Rispondi

  4. fragolinaperdovere

    Molto belline tuttee!!gli stivali in pelle son veramente carini!!:)

    Rispondi

    1. M.Elly

      si!! e poi mi sembrano anche portabilissimi!

      Rispondi

  5. eleleo

    belli gli stivali in pelle e le prime t-bar…se posso consigliarti, io ne ho un paio con il doppio cinturino alla caviglia e sono favolose, le consiglio a tutti 🙂 credo che il modello si chiami charleston.
    Stivali pelosi: ho dovuto vendere i miei ugg (me li han regalati ma erano un 36, io porto il 38!!!) fatti di lana e, se il modello di Pittarello è ben fatto, e tengono davvero caldo allora si! Altrimenti puoi ripiegare sugli emu, simili agli ugg ma più economici,
    Stivali di pelle: adoro l’effetto cavallerizza, sopratutto i secondi marroni…sono fantastici!!
    Che dici ti ho consigliato abbastanza? 😛

    Rispondi

    1. M.Elly

      ah!! anche troppo!! LOL
      Gli stivali me li farò regalare per il compleanno, mi servono sul serio.
      Le scarpe con doppio cinturino le amo: amo tutte le deco dal gusto retrò o baby 🙂

      Rispondi

  6. francimakeup

    Tra tutte preferisco il primo modello e concordo per quanto riguarda l’ ultimo. Mi piace il secondo paio di stivali di colore nero 🙂

    Rispondi

    1. M.Elly

      il primo modello riscuote successi <3

      Rispondi

  7. La Rockeuse

    Quelle delle prima foto sono veramente belle e anche gli stivaletti tipo Ugg, peccato che Pittarello a Napoli non ci sia 🙁

    Rispondi

    1. M.Elly

      è probabile che apra un punto vendita presto, dato che ne stanno aprendo tanti.. Controlla sul sito, dovrebbero esserci scritte le prossime aperture

      Rispondi

  8. francimakeup

    C’è un premio per te sul mio blog 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *