Lo scempio modaiolo

Buonasera bimbe 🙂  Avrei voluto deliziarvi prima con un nuovo articolo, ma sono stata assorbita dal lavoro (per fortuna, non lamentiamoci mai quando ce l’abbiamo) e dalla Radio, con una mattinata ricca di emozioni passata a intervistare in inglese -non maccheronico XD – gli studenti della New Haven University che studiano a Prato. Ieri pomeriggio passeggiavo per il centro e sono riuscita a spendere quattrini (pochi) per una spesa inaspettata:...

Pennelli La Gardenia: troiai a 6 euro

Non comprateli. Solo questo. EVITATELI. Erroneamente sono cascata nella rete delle poracce che comprano pennelli da trucco a basso costo. Per  solo 5,90 € mi sono portata a casa un set di pennelli orticanti compreso da pennellone da blush, pennello sfumino per ombretto, pennello a lingua di gatto grande per correttore e pennellino piatto per sfumare l’ombretto. Mercoledi scorso ho sfumato una mini pallette di Kiko che ho da un...

Le spose bagonde

550054_3623744323121_1559372739_3105594_1547636710_n

Tulle, tulle come se non ci fosse un domani. Nuvole chiare che coprono il corpo, bustini così stretti che mi hanno fatto pensare alla scena di Via col Vento in cui Mamy dice: “non respiri Mis Rosella!”; poppe al vento, lustrini e perline. Scomodità più totale. E’ questo un abito da sposa. Complice il programma “Abito da sposa cercasi” e la mia più totale incomprensione della necessità di sposarsi e,...

La borsetta di Joey

Dopo un’attenta riflessione in seguito al post di ieri sui maschi virili, ho deciso di fare un altro articolo dedicato sempre all’altra metà del nostro cielo. Ieri vi ho parlato dell’uomo grissino, il radical chic, come lo chiama Elisa, mingherlino, con lo stile da finto nerd (a proposito, tu che sfotti tanto i nerd, pensa un po’ che senza di loro non potresi trastullarti con I-Phone e Android, capra) e...

Piuttosto ci vo scarza…

Durante l’esame di storia del costume e della moda, io e la mia professoressa stavamo discutendo sul fatto che indossare il busto nell’800 fosse una forma pura di maschilismo ed affermazione del ruolo maschile nella società europea: la donna non era altro che una bambolina fragile, non adatta a lavorare (e ci credo, provateci voi con il busto!!) il cui ruolo, dunque, restava il classico vittoriano “angel in the house”....

La teoria delle infradito

Finalmente, l’estate. Siamo ancora a maggio, ma io nelle mezze stagioni ci spero sempre…  mi sono accorta che l’estate era arrivata quando ho visto il gatto spiattellarsi sulle mattonelle fresche, andare a dormire sotto il letto dei miei nelle ore della mattina, sentire la copertina in cotone sul mio letto pesante come se fosse un piumino e iniziare ad usare il climatizzatore puntandolo in modalità 4 su viso e piedi....

Jersey Shore a Firenze e la vergogna di ospitare gente così….

Cari lettori, con rammarico stamattina mi sono dovuta documentare su un programma talmente stupido, volgare e grezzo che mi sono vergognata di stare googlando “Jersy Shore”. Se avessi voluto studiare a fondo la cosa, mi sarei dovuta sorbire le puntate in streaming, così avrei capito meglio di che cosa si parla. Generalmente non giudico mai il pacchetto chiuso, preferisco aprirlo, studiarne il contenuto e, magari, andare a buttarlo nell’immondizia immediatamente....