How to do: come fare un bagaglio a mano senza impazzire!

6536935f23d8aa1bd60faf1c9e32fe6c

  Donne, io lo vedo il vostro disagio. Io lo sento, io lo vivo e l’ho vissuto. Stare ore a guardare un trolley del piffero che a cose normali non ci infilereste neanche l’indispensabile per la palestra. Anzi, per andare in palestra ci mettete più roba nel borsone che in quel misero bagaglio a mano. Siete quasi tentate dall’osare quei 10kg precisi precisi ma poi sapete che farete shopping. E che volerete su Ryanair, senza dubbio la compagnia più antipatica, più ditonelderetano, con le hostess più acide che ci siano. Ma sono le regole, e le regole vanno rispettate. Mica vogliamo metterci a polemizzare come un classico italiano medio al...

Gonna stampata

80

Girando per il centro, ancor prima dei saldi, mi sono imbattuta sulla vetrina di Naskà. E’ un negozio piccolo, particolare, molto lowcost e, da quanto ho capito, con franchising solo in Toscana. Per i prezzi che si trovano, la qualità dei tessuti non è certo la migliore, ma per l’originalità delle idee e i capi modaioli che hanno, è un buon compromesso. Con poco si acquista un po’ di tutto, dalle t-shirt ai jeans, da abiti un po’ più eleganti a quelli “da battaglia”, dagli accessori ai giacchetti. Passeggiando dopo aver fatto un giro di shopping, ho notato in vetrina una gonna particolarissima. E’ strana, ha una stampa ricca di...

Summer Sales

calze

Il mio armadio sta letteralmente implodendo. Dopo vari tentativi di esplosione, e uno di suicidio (letteralmente: vengono via pezzi di armadio), ha deciso di implodere, ne sono sicura. Ho fatto un breve calcolo e mi sono accorta che non riuscirò mai ad indossare tutto quello che ho in tutta l’estate. Ho troppi vestiti eleganti e decisamente carinissimi per ciò che faccio quando esco. Non sono una tipa da locale fashion o da tacchi ogni sera, anzi, le occasioni in cui li indosso sono rare (vedi: male ai piedi, stiamo sempre in piedi, parcheggiamo distante e camminiamo, in estate mi si gonfiano i piedi, ecc.) e quando esco con gli amici,...

Gonna in duchesse con i colibrì

13653155_1055262647891056_4204812725197906467_o

Buongiorno a tutte mie care, iniziamo una settimana con una nuova chicca tutta handmade: la gonna con i colibrì. Mi aggiravo per il mio magazzino di tessuti made in italy preferito e ho notato subito un cady lucidissimo con i papaveri *__* (almeno, son convinta fosse un cady)… “bella,eh?e’ quella che ha scelto Dolce&Gabbana per la p/e 2016”. Ok, tipo la voglio? Ma erano scampoli e non avrei potuto realizzare molto. Con una stoffa come questa, un abito corto o una minigonna non avrebbero avuto un bell’effetto, a mio avviso. Ci voleva qualcosa dal gusto un po’ vintage. Pieghe, vita alta e orlo al ginocchio, la forma perfetta di una midi...

Visual Curriculum, un innovativo modo di proporsi e comunicare

Resume-Elena-Mocciajpg

  Carissime, oggi vorrei mettere un secondo da parte gonnelline, vestitini e tacchi, per lasciar spazio ad un argomento importante e interessante: il visual resume. Che cos’è? A cosa serve? Come si fa? Andiamo punto per punto. Il mercato del lavoro da anni è al collasso, la maggior parte di noi, non fa che sostenere colloqui, o essere in bilico tra un lavoro precario e un altro, oppure c’è anche chi si è rotto le scatole e ha aperto una propria partita iva. Questo articolo vuole essere di aiuto a tutte quelle persone che stanno ancora cercando un impiego quantomeno stabile e hanno bisogno di dare al proprio cv quella piccola...

Summer Stripes

oooooooooooooooooooooo

Mie carissime, non so voi ma io quest’anno ho sofferto particolarmente il disagio di una moda orribile. Abiti e maglie informi sotto cappotti oversize dal taglio maschile, pantaloni larghi con scarpe da ragazzo, insomma tutto ciò che la moda ha potuto fare per renderci meno femminili, lo ha fatto. Praticamente le proposte di tutto l’anno sono state completamente l’opposto del mio modo di vestire (oh, si che ci farò un post, ho proprio voglia di un fascionsfogo, ma wordpress mi sta dando problemi di spazio…abbiate pazienza!), ma qualcosa di buono l’ho trovato: le righe. Il realtà, le righe sarebbero un motivo che non è mai passato di moda, un ever green...

Scervino Street su mhateria.it

900

Lavorare avendo a che fare con borse e accessori firmati, non è semplice, soprattutto se ti innamori di qualsiasi cosa in esposizione e vorresti portarti tutto a casa. Poco importa il brand, chiaramente, ciò che conta è altro. Per quanto mi riguarda, la materia prima con cui è stato realizzato l’oggetto del desiderio, pesa molto sull’ago della mia bilancia: non spenderei mai e poi mai 100 euro in una borsa di gomma, piuttosto preferisco l’ecopelle o, se posso permettermelo, la pelle. Poi conta la grandezza. Per quanto ami le borsettine, tracolline, pochettine, ne ho veramente poche, dato che non ho moltissime occasioni per indossarle e, soprattutto, perché sono solita riempire...

Work in Progress

workinprogress

Buon inizio di settimana a tutti! Ho un piccolo e fastidiosissimo problema con wordpress: ho finito lo spazio! A nulla è servito cancellare vecchi e inutili post, fotografie brutte e articoli scritti senza troppo senso, non sono riuscita a guadagnarne di nuovo 🙁 Ho preso questo imprevisto per un modo per migliorare il blog: ho acquistato il dominio, mi servirò di un hosting e avrò modo di personalizzare completamente il lay out. Voglio renderlo migliore e creare anche una sezione apposita dedicata ad un mio piccolo portfolio 😉 Resterò comunque connessa in questi giorni per interagire con voi, poi tornerò con articoli sulle mie ultime novità handmade e molto altro 😀...

J&C Fior di Baci

13319902_1025328070884514_2141570572799777254_n

  Ormai il mio amore per questo brand lo conoscete già, data la marea di borse che ho firmate J&C, ma ci tenevo comunque a ribadirlo. Un po’ in stile Pop Bag, ma sicuramente pensata per un look giornaliero casual e divertente, la borsa Fior di Baci mi ha rapito il cuore. E’ come piace a me: comoda e grande. Posso metterci di tutto e i manici grandi mi permettono di portarla comodamente a spalla....

Crema Etas Peel su Tuttofarma

13230321_1021178914632763_1414085781002826346_n

Avete mai comprato creme, cremine, prodotti per capelli online? Che domande, sicuramente la maggior parte di voi sì, ma riformulo: avete mai comprato sull’ecommerce di una farmacia online? Beh, per me è stata la prima volta e ho scelto Tuttofarma. Certo, non sono una ragazza che fa uso di farmaci e credo sentirei “strano” comprarne su internet, ma è anche vero che le farmacie online offrono la stessa, o quasi, vasta gamma di prodotti che possiamo trovare in una normalissima farmacia. Dai prodotti specifici per pelli sensibili o capelli rovinati, a quelli più naturali e di erboristeria, e possiamo trovare davvero di tutto....